Giochi

  • Ecco una nuova famiglia!!!

    famigliaLa nascita di un figlio è sicuramente la “rivoluzione” più importante che una coppia si trova ad affrontare.

    Dal momento in cui i tuoi occhi incrociano quelli di tuo figlio, la visione del mondo cambia… Cambiano le priorità, si elaborano nuovi progetti e

    ...
  • Il gioco del neonato

    Siate buoni compagni per vostro figlio

    Siate tranquilli e socievoli col vostro bimbo, quando state con lui. Egli acquista la sensazione di ciò che voi significare per lui mentre lo nutrire, gli fate il bagno, lo vestite, gli cambiate i pannolini, lo tenete in braccio o state semplicemente seduti nella stanza con lui. Quando lo abbracciare e gli fate i complimenti, quando gli

    ...
  • Il gioco è una cosa seria

    Quando vediamo bambini che costruiscono case con i dadi di legno, che giocano con gli aeroplani, che imparano a saltare alla corda, siamo propensi a credere, nella nostra mente confusa di adulti, che questi siano soltanto divertimenti del tutto diversi dalle occupazioni serie, come andare a scuola, fare i compiti o andare al lavoro.

    Il neonato che si passa un sonaglio da una mano

    ...
  • I giocattoli semplici sono i migliori

    Di solito i bambini amano di più i giocattoli semplici, con cui giocano più a lungo. Questo non perché i bambini siano semplici, ma perché hanno tanta immaginazione. Esistono due tipi molto diversi di trenini. Uno è di metallo dipinto tal quale un treno vero, ed è fatto per correre su un binario. L'altro è fatto di semplici blocchetti di legno piatto, che si uniscono facilmente tra loro.

    ...
  • Lasciate giocare i bambini a loro modo

    Un adulto che gioca coi bambini spesso ha la tendenza a rendere il gioco troppo complicato. Un genitore che ha comprato alla figlioletta una bambola con un intero guardaroba di vestiti, vorrebbe vestirla cominciando dalla sottoveste. Ma, la bambina vorrà cominciare invece col paltoncino rosso (Cappotto per bambino). Una mamma compera alla sua bimba malata una scatola di pastelli e un libro di

    ...
  • L’aggressività legata ai giocattoli e ai cartoni animati: Il controllo degli impulsi

    Giocare con la pistola è bene o male per i bambini?No, se a tali giocattoli vengono dati i giusti valori simbolici. Alcuni genitori esprimono dei dubbi circa il comperare ai loro figli pistole o giocattoli di guerra, perché non vogliono incoraggiarli in nessun modo alla delinquenza e al militarismo, a tal proposito è bene specificare che le due cose non sono così

    ...
  • La timidezza: come imporsi per riprendersi il giocattolo che gli è stato sottratto

    È facile che il figlio unico, supponiamo sia una bimba, che non ha molte occasioni di giocare con altri bambini, a due anni si lasci portar via i giocattoli e subisca la violenza altrui. A questo punto la bimba può assumere una faccia perplessa oppure correre piangendo ogni volta dai genitori. Non è il caso che i genitori se ne preoccupino troppo, perché, in genere, è una cosa temporanea

    ...
  • Andate piano con i giochi violenti o con gli scherzi

    Molti genitori amano fare giochi violenti con i figli e anche ai bambini piace, ma si eccitano troppo e poi hanno incubi notturni. È bene ricordare che a due, tre e quattro anni gli affetti, gli odi e le paure del bambino ingrandiscono a dismisura. I piccoli non sanno distinguere con chiarezza la realtà dalla finzione: un padre che finge di essere un orso o un pugile, realmente assume queste

    ...
  • Aggressività e atti osceni alla televisione, ai videogiochi, al cinema e nei fumetti

    Ovviamente è consigliato di evitare ai bambini le scene brutali in televisione, sui videogiochi, al cinema; i fumetti non sono proprio così deleteri perché sono meno realistici, tuttavia fate ugualmente attenzione.

    Se scartiamo i fumetti e altri racconti brutali e osceni, rimane sempre il problema, per i genitori che hanno certi principi e

    ...