Dolori alla schiena in gravidanza

iperlordosiDurante tutta la gravidanza può capitare di avvertire delle contratture dolorose alla muscolatura lungo la colonna vertebrale. Sono dolori che possono essere anche piuttosto intensi e localizzati in punti diversi della schiena, ma che in ogni modo non devono preoccupare. Negli ultimi mesi, la pancia che cresce costringe la colonna vertebrale ad uno forzo continuo e ad un assetto diverso dal normale: risulta, infatti, naturale cercare un equilibrio più comodo spostando il busto all'indietro e il bacino in avanti.

il peso dell'addome causa un aumento della lordosi, cioè della curvatura in avanti della colonna lombare. Questo fenomeno, insieme al carico causato dall'aumento di peso, può determinare una compressione dei dischi intervertebrali, cioè dei cuscinetti elastici che separano una vertebra dall'altra, e dei nervi che, partendo dal midollo spinale, escono dalla colonna vertebrale.

Questa posizione provoca la contrazione continua di alcune fasce muscolari dell'addome e della schiena, che si traduce molto facilmente in una sensazione di indolenzimento o di vero e proprio dolore all'altezza delle reni. Possono inoltre insorgere sciatalgie, cioè dolori simili a 'stilettate' che partono dalla parte bassa della schiena o dai glutei, si prolungano lungo la parte posteriore della gamba e a volte arrivano fino al piede questo è dovuto per la compressione del nervo sciatico.

Che cosa fare

  • Limitate l'aumento di peso
  • Evitate di stare troppo a lungo sedute o ferme in piedi
  • Evitate di prendere freddo
  • Per prevenire questi dolori bisogna cercare di mantenere sempre la schiena in posizione corretta: date la preferenza agli schienali rigidi, mettete un cuscino dietro ai reni quando state sedute in poltrona o in macchina in modo che la schiena risulti ben appoggiata; evitate i divani dove si sprofonda.
  • Cercate una posizione di riposo che eviti la pressione del bambino sulla colonna vertebrale. Mettetevi carponi quanto più spesso potete (scoprirete che pulire il pavimento della cucina può sorprendentemente dare un grande sollievo al vostro mal di schiena)
  • Per farli passare, di solito è sufficiente riposarsi un po' stando sdraiate, magari facendosi massaggiare delicatamente la parte dolorante.
  • Consultate uno specialista fisiatra, che vi consiglierà una ginnastica specifica
  • Se il dolore rimane, il medico potrà consigliare una pomata o la terapia più indicata.
  • Negli ultimi mesi, può essere utile anche Indossate l'apposita guaina elastica per la gravidanza per mantenere la schiena più sostenuta.